Tartufo Nero di Calabria protagonista dell’Expo Castrovillari 2018

Pubblicato il

Castrovillari è la cornice dell’EXPO 2018, ospitata nell’area del Villaggio Scolastico, ed ha visto la partecipazione del Comune in partnership con diversi protagonisti, tra i quali l’Ente Spazio Fiera, vera locomotiva dell’evento.

Collocata all’interno di due ampie tensostruttura di circa 1.000 mq, l’EXPO CASTROVILLARI 2018, dal 23 giugno al 1 luglio 2018, si è concentrata su temi importanti per il territorio ed il turismo, puntando l’attenzione su artigianato, industria, commercio, agricoltura, turismo, enogastronomia. Una nove giorni incentrata sulla presentazione delle opportunità e degli ecotipi del territorio, come il Tartufo del Pollino e la cipolla bianca di Castrovillari, elementi di forza della produzione autoctona.

Il Tartufo del Pollino, è un tipicità alimentare per la quale il Comune di Castrovillari, insieme ad altri comuni, ed al Parco Nazionale del Pollino ha avviato una serie di studi utili a focalizzare un ecotipo che lo renda riconoscibile, delineandone l’identità agroalimentare, così da valorizzarne l’importanza qualeleva di crescita e forza economica per il suo territorio.
All’interno dell’EXPO CASTROVILLARI 2018, ruolo di primo piano ha avuto il brand Tartufo Nero di Calabria che ha presentato un ricca esposizione dei suoi prodotti, spaziando dalla materia prima, il Tartufo Aestivum, alla ricca linea di lavorati, dai sughi alla pasta all’uovo al tartufo, passando per i gustosi condimenti, come l’olio extravergine d’oliva e l’aceto balsamico al tartufo estivo di Calabria.

Enrico Pirro leader dell’agroalimentare di qualità che ha deciso di scommettere sul Tartufo Nero di Calabria si è fatto anche promotore dell’obiettivo che con la sua attività intende raggiungere, cioè diffondere la consapevolezza della ricchezza e abbondanza esistente di un prodotto unico in grado di fungere da volano per l’economia del territorio.

Condividi:
X