Vellutata di zucca con tartufo

Una deliziosa vellutata di zucca con scaglie di Tartufo estivo di Calabria

Pubblicato il

Un ottimo rimedio al freddo invernale è dato dai pasti caldi a base di verdure di stagione, ricche di vitamine e sali minerali, proprio come le vellutate, un pasto salutare che con gli giusti accorgimenti può diventare anche molto gustoso. Ci si può sbizzarrire preparando la vellutata in più varianti, la più “famosa” è sicuramente quella alla zucca, ortaggio ricco di caroteni, a basso contenuto di calorie e che si sposa benissimo con il Tartufo nero del Pollino. Mani ai fornelli quindi, oggi vi sveleremo come adoperare le nostre fette di Tartufo per preparare un golosissimo piatto.


Ingredienti

  • 80 g di brodo vegetale
  • 130 g di porro
  • 40 g di olio extra vergine di oliva
  • 1 kg di zucca
  • Sale e pepe q.b.

 

– Mondare il porro e tagliarlo a rondelle. In una casseruola abbastanza capiente, scaldare l’olio quindi unire il porro e farlo soffriggere per qualche minuto; sfumare con un po’ di brodo vegetale. Pulire la zucca e tagliarla a cubetti da far insaporire in casseruola per qualche minuto.

– Aggiungere sale, pepe e, poco per volta, il brodo vegetale caldo, quindi portare in cottura avendo cura di rimestare spesso. Dopo 30 minuti circa la zucca sarà ben cotta, frullarla per renderla liscia, cremosa e omogenea. Per rendere il piatto unico e ancora più gustoso, aggiungere le scaglie di Tartufo Estivo di Calabria e qualche goccia di olio al Tartufo Nero di Calabria.

Condividi:
X